Il Biotrituratore per legna secca, legname e pellet è la macchina agricola progettata per trasformare i prodotti di potature, tagli di rami e tronchi in combustile economico, efficiente e rinnovabile in grado di sostituire in maniera intelligente l’impiego dei combustibili tradizionali.
Tramite un biotrituratore per legna secca, che oramai chiunque può procurarsi, possiamo trasformare qualsiasi biomassa da scarto a pregevole risorsa.

Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
Biotrituratore silenzioso AXT 25 TC biotrituratore universale per materiali duri e teneri; Potente motore High Power da 2500 Watt

➡️ Il Biotrituratore per legna secca conviene?

Sì, il biotrituratore cippatore è un macchinario che si potrebbe dire addirittura indispensabile per tutti coloro che compiono manutenzione di aree alberate e boscose o per chi cura gli spazi verdi e giardini.
La legna tagliata e ridotta a dimensioni idonee può alimentare il camino come la stufa domestica così da bruciare e produrre conseguente calore capace di riscaldare casa.
In alternativa, tutti gli scarti legnosi trasformati dal biotrituratore possono essere commercializzati e venduti al pubblico.
Qualsiasi sia la soluzione scelta l’aspetto interessante è quello che della semplice legna, ingombrante e ritenuta spesso “inutile” e per questo abbandonata ammassata da qualche parte, si può convertire da rifiuto a ritorno economico.

➡️ Quale legna utilizzare nel biotrituratore?

Con il biotrituratore per legna secca, legname e pellet possiamo triturare e sminuzzare in particelle di minimo ingombro qualsiasi tipologia di materiale legnoso.
Per questo il biotrituratore cippatore viene impiegato quotidianamente da professionisti, giardinieri e appassionati del verde con l’obiettivo primario di smaltire gli scarti organici prodotti dalla manutenzione delle più diverse alberature:

  • uliveto e frutteto (ulivo, mandorlo, pesco, albicocco, susino, ciliegio…)
  • bosco e foresta (castagno, quercia, leccio, abete, pino, salice, betulla…)
  • canna palustre, cespugli e arbusti

Non importanza quale sia la durezza del legno, la sua provenienza e la sua dimensione. Il biotrituratore cippatore sarà sempre comunque capace di triturare finemente tutto il legname inserito.
Se desideriamo utilizzare il prodotto ottenuto come combustile dobbiamo però rispettare un requisito: quello di triturare legna secca.
Al contrario, la legna umida (perché troppo fresca di taglio, lasciata esposta alla pioggia o conservata in luogo umido) svilupperebbe fumo quando bruciata e avrebbe difficoltà a consumarsi. Se abbiamo quindi legna umida è sicuramente preferibile aspettare che si secchi adeguatamente prima di sminuzzarla.
La legna secca inoltre ha un ingombro inferiore rispetto a quella umida perché privata del contenuto d’acqua.

➡️ Biotrituratore per legna secca. Caratteristiche e specifiche

Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
Biotrituratore Bosch AXT 25 TC (2500 W, contenitore di raccolta 53 litri, capacità di taglio: Ø 45 mm, in scatola)
Biotrituratore silenzioso AXT 25 TC biotrituratore universale per materiali duri e teneri; Potente motore High Power da 2500 Watt

I risultati migliori nella triturazione del legname, anche con l’obiettivo di ricavarne pellet per riscaldamento, si ottengono esclusivamente dall’utilizzo di un biotrituratore progettato per questo scopo. Le caratteristiche proprie di un ottimo biotrituratore per legna secca, legname e pellet sono diverse e vale la pena soffermarsi brevemente per descriverle:

✅ Sistema di taglio impiegato

Al momento della scelta del migliore biotrituratore che fa al caso nostro informiamoci sulla tipologia di sistema di taglio installata che solitamente può essere di tre tipi (a turbina, a rullo e a lama) o di una loro combinazione. L’ideale per il nostro caso è affinarsi alla duplice presenza di rullo e lame in quanto il loro abbinamento riunisce differenti capacità per ottimizzare il risultato.

Il rullo o i rulli installati hanno il compito di sgrossare la legna appena immessa tramite la tramoggia. Trinciano il legname in pezzi più ridotti avviandoli alla sezione che ospita le lame.
In questa maniera le lame potranno lavorare un materiale pretrattato e più semplice da aggredire senza temere di essere danneggiate.
Il biotrituratore a rullo è prettamente indicato per la legna quindi quando ci imbattiamo in un modello di questo tipo sappiamo già a cosa è destinato.
Se poi il rullo è associato alla lama riusciamo ad ottenere un migliore risultato di triturazione e a regolare meglio il dimensionamento delle particelle / segatura finali.

Una qualità propria delle lame è il loro spessore che deve essere idoneo allo sminuzzamento della legna. Queste ruotano a differenti velocità sia per ottimizzare la loro funzione per permettere una resa omogenea del prodotto finito, sia per mantenere il filo ed evitare deformazioni / danneggiamenti.

Come materiale per le lame, dove possibile, preferiamo quelle realizzate in acciaio inossidabile rispetto ad altri metalli meno performanti.
L’acciaio inossidabile è più robusto e resistente sia perché sopporta meglio l’uso prolungato e su materiale duro, che per la resistenza all’azione ossidante di acqua, linfa e resina contenuti all’interno del legname.

✅ Ampia imboccatura per l’immissione

Non si presta sufficiente attenzione a questo elemento del biotrituratore cippatore per legna semplicemente perché spesso ci si sofferma sulle prestazioni del motore ignorando gli elementi ritenuti secondari. Si rivelano molto utili quei modelli di biotrituratori con apertura ampia così da accettare anche tronchi di legna con diametro maggiore.
La presenza di una tramoggia di dimensioni adeguate facilita l’inserimento di ramaglie voluminose mantenendole in sede mentre vengono avviate ai rulli e sostenendo il loro carico. Questo permette di limitare il nostro intervento al solo inserimento dei pezzi.

In alcuni modelli di biotrituratore per legna secca, legname e pellet possiamo trovare una seconda apertura di immissione dedicata ai rami di spessore maggiore.

✅ Dispositivi di sicurezza

A seconda di marca, modello, dimensioni e potenza motore sono diversi i dispositivi di protezione installati sui biotrituratori. Possono essere montati sistemi di protezione dalle schegge per permettere all’operatore di lavorare ad una certa distanza, oppure protezioni per evitare l’inserimento o l’avvicinamento delle mani alla meccanica in movimento.
Alcuni modelli a uso intensivo professionale sono accompagnati da pulsanti o pedaliera per il blocco o spegnimento della macchina in caso di emergenza.
I sistemi di taglio a rullo permettono anche l’inversione di marcia per risolvere gli eventuali episodi di inceppamento.

Bestseller No. 1
Forest Master 6hp - Cippatrice compatta a benzina con azionamento diretto 208 cc, 4 tempi, per produrre pezzi fino a 50 mm di diametro, portatile, leggera e ben bilanciata, facile da riporre
  • Motore 6hp 208cc 4 tempi LCT Maxx Series.
  • Lame doppie reversibili.
  • Diametro massimo del legno: 50 mm.
  • Trasmissione diretta senza cinghie di regolazione.
  • Tramoggia e scivolo di scarico incernierato.
OffertaBestseller No. 2
vidaXL Cippatrice a Benzina Motore 15 HP Cippatore Trinciatrice Trituratore
  • Dimensioni: 92 x 110 x 142 cm (L x L x A); Peso: 95 kg; Capacità di cippatura: 102 mm
  • Questa potente cippatrice sarà perfetta per la triturazione di trucioli ed altri rifiuti da giardino.
  • La cippatrice è in grado di tagliare rami con un diametro massimo di 102 mm
  • Con un motore 15 HP, questo trituratore ridurrà foglie, passamanerie, e piccoli rami ad un compost ricco di sostanze nutritive che sarà possibile utilizzare per fertilizzare le vostre piante
  • E' dotata di ruote, che la rendono facile da spostare.
OffertaBestseller No. 3
hillvert Biotrituratore A Scoppio Trituratore Rami Trita Rami HT-HECTOR 212T (Benzina, 7 CV, 80 mm)
  • Potente: motore da 7 cavalli con 3.600 giri/min, per triturare rami con un diametro fino a 80 mm.
  • Flessibile: imbuto di riempimento regolabile di 90°.
  • Efficiente: motore da 7 CV che utilizza max. 1,6 l/h.
  • Duraturo: serbatoio di benzina da 3,5 l e 0,6 l di olio che permettono di lavorare senza interruzioni per più di 2 ore.
  • Mobile e stabile: due grandi ruote, gancio di traino e alloggiamento robusto.
Bestseller No. 4
Wiltec LIFAN 2V78F-3 Motore a Benzina a 2 cilindri da 15kW (20,4CV) per trattori ed escavatori 25mm
  • Motore a benzina Lifan a due cilindri con una potenza di 15 kW (20,4 CV)
  • Il motore è ideale per l'uso in condizioni difficili
  • Utilizzabile per diverse macchine piccole come motoslitte o mini escavatori
  • Con controllo delle valvole OHV e albero motore da 25 mm.
  • Motore a 4 tempi con raffreddamento ad aria con 3600 rpm
OffertaBestseller No. 7
vidaXL Cippatrice Elettrica con Motore 13 CV
  • Dimensioni: 92 x 110 x 142 cm (L x W x H); Peso: 95 kg; Capacità della Cippatrice : 89 mm
  • Questa potente cippatrice sarà perfetta per la triturazione di guarnizioni ed altri rifiuti da giardino.
  • La cippatrice è in grado di tagliare rami con un diametro massimo di 89 mm
  • Con un motore da 13 CV, questo trituratore ridurrà foglie, passamanerie, e piccoli rami ad un compost ricco di sostanze nutritive che sarà possibile utilizzare per fertilizzare le vostre piante.E' dotata di ruote, che la rendono facile da spostare intorno al cortile.
Bestseller No. 8
T-Mech Cippatrice 15HP Benzina per Distruzione Legna, Rami, Ramoscelli e Foglie per Giardinieri Professionisti, Paesaggisti e Amatori
  • Cippatrice 15HP
  • Motore: 4 tempi, 420cc
  • Volume benzina: 6,5 litri
  • Capacità di taglio: 102mm
  • GRATUITO kit con strumenti per il montaggio
Bestseller No. 9
hillvert Biotrituratore da Giardino Trituratore Cippatrice HT-HECTOR 420 (11.040 W, 2 l/h, 15 CV, 3600 giri/min)
  • Prestazioni elevate del motore da 11.040 W, lame in acciaio al carbonio temprato che triturano rami fino a 100 mm di diametro.
  • Efficiente motore da 15 CV necessita di massimo 2 l/h.
  • La tanica di benzina da 5 litri e la tanica di olio da 1,1 litri permettono un utilizzo duraturo di un’ora.
  • Sacchetto di raccolta per raccogliere i rifiuti.
  • Mobile e stabile: impugnatura ergonomica, due ruote di grandi dimensioni.
Bestseller No. 10
Tritalegna elettrico da 2800 Watt e 4 CV, per rami, foglie, giardino
  • È in grado di tritare legna con un diametro di fino a 50 mm
  • Il motore elettrico da 4 CV e 2800 Watt funziona perfettamente tramite alimentazione domestica
  • Compatto per poterlo riporre in tutta facilità grazie alle dimensioni approssimative di 820 x 780 x 470 mm (L x H x l)
  • Imbuto e vano di espulsione apribili per una facile manutenzione
  • Con un peso di soli 38 kg il tritalegna risulta molto leggero

➡️ Approfondiamo gli altri aspetti del Biotrituratore per legna secca, legname e pellet

Nell’articolo riportato qui sotto puoi trovare le altre caratteristiche utili per la scelta del miglior Biotrituratore. Abbiamo dato risposta alle principali domande relative a questa macchina agricola raccogliendo le recensioni alla marche e modelli, le specifiche tecniche, prezzo e offerte, dimensioni e misure, consigli e suggerimenti di utilizzo.