Avere una Copertura estiva Piscina chiamata anche Telo Isotermico a bolle è un accessorio estremamente utile per ogni piscina interrata e fuori terra, da esterno come da interno. Come vedremo ha numerosi vantaggi, anche economici. L’obiettivo principale è naturalmente trattenere il calore e aumentare la temperatura dell’acqua della piscina. Questo scopo è raggiungibile in diversi modi ma senza dubbio l’uso di una Copertura estiva Piscina è la scelta migliore e maggiormente performante in tutti i casi in quanto sfrutta in maniera intelligente l’energia solare che è sempre disponibile e liberamente a disposizione.

Una curiosità: gli studi dimostrano come le coperte solari per piscina riducono di ben 5 VOLTE la perdita di calore (da evaporazione) rispetto agli altri metodi.
Come vedremo, la cosa positiva è il fatto che esistono coperte solari per ogni budget. E’ facile trovare quella che può fare al caso nostro.
In questo pos vediamo ora cosa sia la copertura isotermica, a cosa serva e perché vale la pena adottarne una sotto più punti di vista.

Cos’è e a cosa serve la Copertura estiva Piscina

La Copertura Isotermica per piscina è un telo che si impiega nella stagione di utilizzo della piscina. Va a coprire la vasca durante la notte e nei brevi momenti in cui la piscina non viene utilizzata. La rimozione del telo avviene al mattino o al momento dell’apertura della piscina per nuotare.
La Copertura estiva Piscina viene spesso impiegata anche di giorno nelle stagioni intermedie (primavera e autunno) dal momento che, se composta da un materiale con buona capacità isolante, è in grado di innalzare la temperatura dell’acqua di quei 3 – 4 gradi centigradi sufficienti per permettere il nuoto anche in quelle giornate.

Per sfruttare la capacità isolante del telo basta andarlo a stendere sulla linea di galleggiamento. Andrà semplicemente ad appoggiarsi sul pelo dell’acqua. La movimentazione del telone isotermico può avvenire stendendolo a mano o con l’ausilio di un apposito rullo avvolgitore (manuale o automatico).

Le 2 tipologie di Copertura estiva Piscina tra cui scegliere

I teli di copertura estiva per piscina sono disponibili in due categorie:

  • Copertura isotermica a “BOLLE”
    Il telo è liscio sul lato esterno e presenta un andamento a pluriball (bubble wrap) sul lato che va a contatto con la superficie dell’acqua. Le bolle possono essere di diverso formato, singole o doppie (a forma di 8).
    I colori che vengono utilizzati sono bianco oppure azzurro semitrasparente così da poter assorbire al meglio l’energia solare per trasmetterla all’acqua della piscina. Le superfici traslucide sono le più performanti per quanto riguarda la capacità di lasciar passare l’energia solare per riscaldare l’acqua.
  • Copertura isotermica a “MOUSSE / SCHIUMA” multistrato
    Questa tiplogia è costituita da materiale spugnoso ed è l’ideale per quegli utilizzi che prevedono una certa usura quotidiana come possono essere le piscine pubbliche, le piscine sportive e le piscine interne.
    In questi casi l’obiettivo principale è quello di proteggere da polvere e sporco l’acqua e solo in secondo luogo riscaldare l’acqua.
    La struttura di questo telo è multistrato e i diversi fogli di materiale sono saldati tra loro per via di particolari trattaementi termici.
    Anche in questo caso la colorazione disponibile è azzurra su ambedue i lati, oppure azzurra da una parte e bianca dall’altra.

Vantaggi di usare una Copertura estiva Piscina

Qui di seguito elenchiamo i principali benefici che possiamo ottenere con l’impiego di una buona copertura isotermica per piscina:

  • AUMENTARE e mantenere la TEMPERATURA DELL’ACQUA
    Anche nel periodo più caldo dell’anno l’acqua della piscina può risultare eccessivamente fredda. Per questo motivo utilizzando l’apposita copertura estiva per piscina possiamo non solo incrementare la temperatura dell’acqua ma anche conservarla più a lungo.

  • RIDUZIONE del CONSUMO D’ACQUA e RIDUZIONE dell’evaporazione
    L’impiego della giusta copertura consente di attuare alcune utili forme di risparmio anche dal punto di vista idrico contrastando il fenomeno naturale dell’evaporazione.

  • STOP SPRECHI RISCALDAMENTO e RISPARMIO ENERGETICO
    Andiamo a limitare il fabbisogno energetico necessario per portare l’acqua ad una temperatura accettabile per il nuoto e quindi la rispettiva bolletta elettrica.

  • LIMITA l’impiego di PRODOTTI CHIMICI per la manutenzione ordinaria della piscina

  • ACQUA SEMPRE PULITA
    Il telo protettivo protegge la piscina dall’entrata di polvere, sporco e insetti che altrimenti sporchano la superficie oppure vanno a fondo obbligandoci a ripulire manualmente l’acqua dei corpi estranei che vi sono entrati.
Pool System Protection Copertura Termica 500 Micron GeoBubble Solar Energy per Piscina 6 x 6 Metri
  • Le coperte termiche sono ideali per evitare le perdite di calore della vostra piscina evitando l'evaporazione. Queste tele termiche sono realizzate in polietilene con bolle che risparmiano energia. Inoltre, impediscono allo sporco di cadere nella piscina. La coperta termica economica è una copertura facile da collocare e con opzioni vincolanti su richiesta del cliente.
  • Aumentare la temperatura dell'acqua. Risparmio nel consumo di energia Ridurre il consumo di prodotti chimici Elimina l'evaporazione dell'acqua Risparmiare denaro Riduce l'inquinamento delle acque da rifiuti Mantiene la temperatura della piscina di notte Ridurre l'impronta di carbonio
  • La copertura termica può essere tagliata facilmente, nel caso in cui sia necessario modellarla per la piscina, ad esempio angoli arrotondati, tromba delle scale, ecc.
  • Se avete domande, potete contattarci attraverso l'e-mail: info@internationalcoverpool.com o telefono 615 837 646

Quale spessore scegliere per la copertura solare piscina?

Sul mercato troviamo numerosi modelli che variano di spessore che viene espresso solitamente in micron (1 mm = 1000 micron). In linea di massima gli spessori possono variare da poco più di 0,1 mm a 0,4 mm. Maggiore è lo spessore e maggiore è la capacità di isolamento e mantenimento della temperatura.
Quindi, a parità di prezzo ci conviene sempre prendere il prodotto con più capacità isolante.
Le coperture solari sono tutte realizzate in polietilene o materiale polipropilene stabilizzato gli UV che ha una garanzia maggiore in fatto di tempo.

Come prendere le misure per la Copertura estiva Piscina

Il passo successivo da seguire nella scelta della giusta Copertura isotermica è quello di decidere le dimensioni del telo. La procedura è alquanto semplice e consiste nel prendere semplicemente le misure del punto di maggior elarghezza e di quello di maggiore lunghezza.
E’ importante coprire l’intera superficie della piscina così da limitare la dispersione del calore.
Se la nostra piscina è di forma rettangolare o circolare siamo avvantaggiati in quanto sul mercato sono a disposizione numerose coperture estive per piscina di tipo standard UNIVERSALE adatta invariabilmente sia per piscina interrata come per piscina fuori terra. Il materiale impiegato è lo stesso sia per le prime come per le seconde.
Se invece siamo possessori di una piscina dalla forma inusuale o irregolare consideriamo che le coperture solari sono facili da ritagliare per adattarsi perfettamente alla sagoma che desideriamo.
Basta munirci di un classico telo rettangolare, stenderlo completamente sulla piscina e ritagliarlo nel punto speciale.

Qualora la piscina fosse una grande forma ad “L” possiamo considerare di dotarla di due o più coperture estive rettangolari anziché prenderne una sola da tagliare. Il risultato è più economico ed evitiamo spreco di materiale.

Pool System Protection Copertura Termica 500 Micron GeoBubble per Piscina 6 x 6 Metri
  • Le coperte termiche sono ideali per evitare le perdite di calore della vostra piscina evitando l'evaporazione. Queste tele termiche sono realizzate in polietilene con bolle che risparmiano energia. Inoltre, impediscono allo sporco di cadere nella piscina. La coperta termica economica è una copertura facile da collocare e con opzioni vincolanti su richiesta del cliente.
  • Aumentare la temperatura dell'acqua. Risparmio nel consumo di energia Ridurre il consumo di prodotti chimici Elimina l'evaporazione dell'acqua Risparmiare denaro Riduce l'inquinamento delle acque da rifiuti Mantiene la temperatura della piscina di notte Ridurre l'impronta di carbonio
  • La copertura termica può essere tagliata facilmente, nel caso in cui sia necessario modellarla per la piscina, ad esempio angoli arrotondati, tromba delle scale, ecc.
  • Se avete domande, potete contattarci attraverso l'e-mail: info@internationalcoverpool.com o telefono 615 837 646

Come installare una Copertura estiva Piscina

L’installazione di una copertura isotermica solare è semplice e non richiede particolari competenze. Andiamo ad appoggiare il telo della copertura sulla piscina mantenendo il lato con le bolle in rilievo sulla superficie dell’acqua.
Il lato liscio va invece lasciato all’insù. Se abbiamo bisogno di sagomare il telo facciamo in modo di essere in due persone così l’operazione risulta facilitata. Una volta steso il telo lo possiamo mantenere temporaneamente fermo sovrapponendoci sopra dei pesi leggeri.
Per il taglio utilizziamo una buona taglierina da cancelleria. Inizialmente stiamo un po’ di larghi con il taglio che facciamo sempre in tempo ad adattare la forma alle nostre esigenze con successivi rifilature.
Nel caso volessimo proteggere da foglie e sporco anche l’imboccatura degli skimmer a parete (le bocchette di aspirazione e filtraggio acqua) possiamo tenerci più larghi nella loro prossimità.

Pool System Protection Copertura Termica 400 Micron GeoBubble per Piscina 6 x 6 Metri
  • Le coperte termiche sono ideali per evitare le perdite di calore della vostra piscina evitando l'evaporazione. Queste tele termiche sono realizzate in polietilene con bolle che risparmiano energia. Inoltre, impediscono allo sporco di cadere nella piscina. La coperta termica economica è una copertura facile da collocare e con opzioni vincolanti su richiesta del cliente.
  • Aumentare la temperatura dell'acqua. Risparmio nel consumo di energia Ridurre il consumo di prodotti chimici Elimina l'evaporazione dell'acqua Risparmiare denaro Riduce l'inquinamento delle acque da rifiuti Mantiene la temperatura della piscina di notte Ridurre l'impronta di carbonio
  • La copertura termica può essere tagliata facilmente, nel caso in cui sia necessario modellarla per la piscina, ad esempio angoli arrotondati, tromba delle scale, ecc.
  • Se avete domande, potete contattarci attraverso l'e-mail: info@internationalcoverpool.com o telefono 615 837 646

Usa il Rullo avvolgitore per risparmiare fatica

Gre 40135 Avvolgitore di Coperte per Piscine Fuori Terra, Bianco/Grigio, 6.5 m
  • Avvolgitore telescopico per piscina fuori terra, con una estensiona massimo di 6,50 m di larghezza
  • Permette ritirare con facilità le coperte termiche estive
  • Con accessori di montaggio per piscine di lamiera di acciao e piscine tubolari
  • Ideale per le piscine rotonde, quadrate o ovali
  • Include nastri con pinza per fissare la coperta al tubo esagonale

Sulla base della dimensione e del formato della vasca possiamo pensare di dotarci di uno specifico Rullo avvolgitore che ci aiuta a stendere la copertura e a riavvolgerla. Può essere sia manuale (a manovella) che funzionare in maniera automatica.
Il suo funzionamento è piuttosto semplice. Basta collegare un’estremità del telo al traverso del rullo (sfruttiamo gli anelli perimetrali al telo e dei laccetti. Vanno bene anche quelli da elettricista). La rotazione del rullo andrà ad avvolgere su se stesso il telo o a srotolarlo.
Quando non viene utilizzato, buona prassi è proteggere il rulo dalla radiazione ultravioletta (UV). Per farlo possiamo collocarlo in ombra o rivestendolo con un telo.

Gre 90171 - Avvolgitore di Coperte per Piscine interrate
  • Avvolgitore telescopico per piscina interrata con una estensiona massimo di 5,50 m di larghezza
  • Permette ritirare con facilità le coperte termiche estive
  • Con tubi telescopici in alluminio anodizzato
  • Ideale per le piscine rotonde, quadrate o ovali
  • Include volante ergonomico con manico e kit per fissare la coperta

Quando si usa la Copertura isotermica?

La buona pratica consiglia di utilizzare la copertura solare sulal piscina ogni volta che non utilizziamo la vasca.
Durante le ore calde del giorno la sua presenza impedisce l’evaporazione dell’acqua e delle sostanze impiegate per la manutezione. Inoltre riscaldal’acqua aumentantone la temperatura e regalando una nuotata più confortevole.
L’utilizzo nel periodo notturno consente di isolare la vasca trattenendo il calore guadagnato durante il resto del giorno.
Oltre a queste cose ce ne sono altre da conoscere di ugualmente importanti e riguardano quando non dovremmo utilizzare la copertura. Infatti conviene rimuoverla in occasione di temporali e di forte vento per evitare danni.
Non utilizziamo la copertura con livelli di cloro superiori a 2,5 ppm. La superficie della coperta può essere danneggiata anche da un pH basso, alcalinità e bassa durezza dell’acqua.

Cura e manutenzione del telo protettivo estivo per piscina

Grazie alla loro flessibilità le coperture solari risultano molto resistenti seppur soggette ai danni da acqua con eccessivo livello di cloro che può deteriorarle. Teniamo presente che la garanzia associata al prodotto solitamente non copre i danni da sostanze chimiche.
La copertura danneggiata è facilmente riconoscibile per via del degradamento della sua superficie che porta ad un consumo del materiale e alla rottura delle bolle d’aria.
Per evitare i danni da eccessivo dosaggio di cloro ricordiamoci di non impiegare il telo dopo aver clorato la piscina e comunque mai con livelli di cloro pari o superiori ai 2,5 ppm.
Per evitare i danni da basso pH (acqua con alta acidità) evitiamo di utilizzare il telo con un pH inferiore a quello neutro di 7.
Per evitare i danni da contenuto di calcio teniamo preente che un’acqua molto dolce con livelli di durezza del calcio inferiori a 150 ppm danneggia i plastificanti del telo protettivo facendo diventare rigida la superficie anzichè lasciarla flessibile.

Come accennato sopra, risulta molto utile anche in questo caso, dotarci di Rullo avvolgitore in quanto il suo uso permette di avvolgere il telo in maniera omogenea e senza generare pieghe. L’ideale è poi spostare il telo in ombra così che i raggi UV non vadano ad intaccare la durata di vita della copertura. Sicuramente aver avvolto il telo su di un rullo avvolgitore facilita il suo spostamento all’ombra.
Per contrastare il degrado solare dato dall’irraggiamento ultravioletto possiamo anche coprire la bobina con un telo aggiuntivo dotato di fascette velcro così da impedire scolorimenti e bruciature da sole.
Fa un po’ strano che una copertura solare possa venir danneggiata dal sole ma è proprio così: se lasciamo per lungo tempo in un luogo soleggiato il telo arrotolato o piegato, l’irraggiamento andrà inevitabilmente a deteriorare il materiale con l’azione degli UV.

GOPLUS Telescopico Rullo Avvolgitore, per Copertura Piscina, Diviso in 7 Tubi, 8 Cinghie, 2 Ruote Trasportabile, Volantino a Mano, in Acciaio, 420-466x51x53cm
  • Lunghezza regolabile: Dopo essere installato, il nostro avvolgitore ha una lunghezza regolabile che si adatta alle coperte larghezza fino a 4,66 metri. Può essere utilizzato in diversi luoghi, anche per raccogliere coperte diverse.(Non solo per le coperte di piscina)
  • Avvolgitore copertura: Avvolgitore a ruota, salva sforzo da ritirare le coperte, permette utilizzarlo con facilità. il lavoro di accogliere la copertura della piscina diventa più facile.
  • 8 cinghie e Clip: Accessori per fissare la coperta bene all'avvolgitore, non si scivola in dietro, e perde nessun tempo, giri il rullo una volta e tutto apposto.
  • Trasporto conveniente: Dotato con 2 ruote, il trasporto è così facile, puoi muoverlo come un carello al tuo posto preferito e basta. Cosa? Stai cercando un avvolgitore che si nuota? Ben, stai sognando.
  • Durevole&Inossidabile: Nella maggior parte dei casi, l'avvolgitore deve essere usato in piscina o all'aperto. Quelle situazioni o posti umidi può causare un arrugine agli materiali. Ma con il nostro stai tranquillo! Acciaio e alluminio sono metalli inossidabili.

Conservazione della Copertura estiva Piscina durante il periodo invernale e la stagione fredda

Le temperature basse possono provocare fessurazioni he danneggiano il telo e la sua funzione. Per evitarlo è importante non lasciare la copertura all’aperto durante la brutta stagione. Se possibile teniamo in un ambiente interno lontano dalle precipitazioni atmosferiche.
Prima di riporla diamole una ripulita. Quindi possiamo piegarla, o meglio, arrotolarla.
Possiamo eventualmente tenerla avvolta al rullo avvolgitore e spostare questo in un locale interno.
Qualora per questioni di spazio o organizzative, si preferisse lasciare la copertura all’aperto, ricopriamo la copertura con un apposito telo invernale oppure con del materiale isolante.
In questa maniera al ritorno della stagione calda potrai riavere come nuova la tua copertura estiva per piscina!


In questo post “Copertura estiva Piscina – Telo Isotermico a bolle. Misure, prezzo, recensione” abbiamo approfondito cos’è la copertura isotermica per piscina, come sceglierla e come installare il telo di copertura.
Trovi i giusti consigli per la sua manutenzione durante la bella stagione come nel periodo invernale. Inoltre abbiamo parlato del ruolo importante che riveste il rullo avvolgitore nella corretta stesura della copertura.