L’Idromassaggio cellulite è una delle cure che l’idroterapia ci offre per gli inestetismi causati dalla ritenzione idrica. La cellulite, con quel tipico effetto di buccia d’arancia, colpisce circa l’80% delle donne italiane andando a colpire prevalentemente l’esterno coscia, i fianchi del bacino, l’interno coscia e i glutei.
In questo articolo andremo a toccare diversi aspetti e tecniche legate alla cura e alla prevenzione di questa problematica. In particolare vedremo quanto possa risultare interessante l’idromassaggio cellulite che oggi è possibile eseguire con regolarità e costanza direttamente a casa con una vasca idromassaggio gonfiabile di quelle che si trovano facilmente in commercio.

➡️ La Cellulite e la Ritenzione idrica

Prima di iniziare è importante avere chiaro in mente che la cellulite dipende direttamente da una ritenzione idrica cronica. Per questo motivo a chi è soggetta a questa problematica viene consigliato di escludere dalla propria dieta quei cibi e alimenti che risultino eccessivamente salati poiché sono una causa primaria della ritenzione idrica.
Altro aspetto importantissimo per il contrasto alla ritenzione idrica e quindi alla cellulite è senza dubbio l’esercizio fisico che tra l’altro offre benefici a tutto tutto per l’intero corpo a partire dal mantenimento del giusto peso forma.

Per quanto riguarda la ritenzione idrica, fare un regolare esercizio fisico comporta al miglioramento della circolazione sanguigna. Un semplice movimento che possiamo eseguire all’interno di un programma di idroterapia può essere quello di una camminata in acqua per un minimo di 45 minuti dove si proceda in avanti e indietro per passare anche a muoversi di lato con l’esercitare i fianchi destro e sinistro.
E’ piuttosto essenziale tenere a mente il fattore tempo dal momento che solo dopo 40 minuti di attività il corpo comincia a consumare i depositi adiposi come fonte di energia.
Esercitarsi quindi per una durata di tempo inferiore non è sufficiente per realizzare questo specifico obiettivo salutare.

Se desideriamo attivare il metabolismo possiamo anche immergerci per 10 / 15 minuti in una vasca d’acqua fredda alla temperatura di 23 gradi dove abbiamo precedentemente dissolto circa 1 kg di bicardonato da cucina e altrettanto di comune sale marino.

➡️ Come si forma la cellulite detto in parole semplici

Possiamo dire che la cellulite sia grasso indurito fuoriuscito dal micro forellini dei vasi sanguigni che irrorano i tessuti adiposi. Se in queste aree il livello dei globuli di grasso aumenta, il siero (la parte acquosa del sangue) fuoriesce con una generale infimmazione dei tessuti.
Nel momento in cui il problema diventa cronico, abbiamo una ritenzione idrica di una certa importanza con la conseguente formazione di cellulite.

➡️ Come curare la cellulite. Consigli e idee

Abbiamo già accennato all’importanza di seguire una corretta dieta alimentare ma anche di fare esercizio fisico con costanza e di una durata sufficientemente adeguata. C’è un terzo aspetto che permette di contrastare il fenomeno della cellulite ed è il massaggio di cui due esempi possono essere dati dal Mass Mar e dal linfodrenaggio in grado di riattivare in aggiunta il sistema linfatico).
Lo scopo del massaggio, nel caso del trattamento anticellulite, consiste nel condurre i liquidi accomulati verso il derma che è in grado di assorbirli con conseguente visibile attenuazione del tipico gonfiore.
Possiamo notare risultati concreti se eseguiamo il massaggio con una frequenza almeno settimanale.

➡️ Idromassaggio cellulite. Tutti i vantaggi

Oltre alla classica idroterapia, risulta utile contrastare la cellulite tramite la terapia con idromassaggio che agisce in maniera concreta per ripristinare la freschezza e la naturale elasticità della pelle.
L’idromassaggio interviene nello stimolare in maniera continua il tessuto muscolare e quelli cutaneo e sottocutaneo.
La riattivazione della microcircolazione è poi stimolata dalla movimentazione delle bollicine nell’acqua.
Il benessere trasmesso dall’idromassaggio è istantaneo e, anche una volta uscite dalla vasca, possiamo notare fin da subito la piacevolezza dei benefici riscontrati a partire dalle gambe sensibilmente più leggere rispetto a prima del trattamento.
Volendo potenziare sensibilmente i vantaggi della terapia tramite la vasca idromassaggio, un buon consiglio da seguire è aggiungere nell’acqua i sali da bagno, magari con un infuso alla camomilla, essenza che si contraddistingue per le sue proprietà lenitive utili per placare l’infiammazione dermica oltre che a depurarla.

Offerta
Intex 28454 PureSpa Bubble e Jet Massage Set Ottagonale con Pompa, Riscaldatore, Sistema Purificazione Acqua, 201 x 71 cm
  • Pure Spa bubble e jet massage set esagonale con pompa, riscaldatore, sistema purificazione acqua, 201 x 71 cm, I.1

✅ Idromassaggio per gambe pesanti e gonfie

Quando abbiamo gli arti inferiori particolarmente “pesanti” e “gonfi” risulta sempre ottima l’idea di fare un trattamento con la vasca idromassaggio. In questo caso un cura adeguata, capace di stimolare opportunamente la circolazione, è quella che prevede una frequenza a caduta settimanale.
Nel caso in cui invece, oltre all’equilibrio circolatorio, si desideri migliorare la cellulite è necessario aumentare le sedute nel corso della settimana e accompagnare la cura con una idonea dieta alimentare da seguire.

A tal proposito facciamo un cenno alla dieta quotidiana indicata. Come detto evitiamo i cibi e gli alimenti salati e grassi (tra questi troviamo anche i salumi e i formaggi) mentre cerchiamo di bilanciarla per quanto riguarda l’assunzione dei carboidrati visto che se esageriamo, tutto quello che è in più andrà ad accomularsi nei tessuti.
Una scelta funzionale al nostro obiettivo è quello di assumere un quantitativo maggiore di bromelina, una sostanza capace di bruciare l’eccesso di grasso corporeo e che è presente, ad esempio, nell’ananas.
Da qui l’idea di andare a sostituire un pasto alla settimana assumendo al suo posto un ananas intero.
Già dopo un mese potremo osservare i primi risultati legati ad un fisico meglio disegnato.

Bestway 54129| Lay-Z-Spa - AirJet Palm Springs - 4/6 adulti
  • Facile e veloce da preparare in soli 10 minuti.
  • Resistente grazie al materiale Tritech - due strati di PVC con un nucleo di poliestere.
  • L'acqua raggiunge i 40 gradi, timer per il risparmio energetico incluso.
  • 120 getti massaggianti d’aria
  • Contenuto della confezione: Un idromassaggio, una copertura piscina, una pompa spa, una cartuccia filtro, un erogatore ChemConnect, toppa di riparazione

✅ Modalità di massaggio anticellulite

Quando la presenza della cellulite è problematica perché comporta a inestetismi di particolare peso, dobbiamo settare nella giusta modalità da vasca idromassaggio in modo che l’acqua a pressione esca dal basso e risalga dalla pianta del piede dino all’addome. In questa maniera di andrà ad incoraggiare la circolazione della cute superficiale. Il risultato è quello di contrastare il ristagno di sangue nei vasi capillari per evitare la conseguente trasformazione del grasso nei depositi di cellulite.
Questo tipo di tecnica eseguibile con l’ausilio dell’idromassaggio è ottima anche per prevenire la formazione di cellulite.

✅ E’ possibile perdere peso con l’idromassaggio?

L’idroterapia mediante vasca idromassaggio non ha il compito di farci dimagrire e non corrisponde ad una tecnica per perdere peso in quanto non interviene direttamente sul metabolismo. E’ anche vero che, associato alla giusta dieta e all’esercizio fisico, può contribuire al benessere dei vasi capillari e alla circolazione generale.
Da questo punto di vista le sessioni di idromassaggio portano numerosi vantaggi wellness dal punto di vista psicofisico e quale antistress. Scioglie i muscoli e le tensioni accomulate a livello muscolare per stress o nell’attività motoria.

Bestway 54138 | Lay-Z-Spa - HydroJet Pro Hawaii - 4/6 adulti
  • Facile e veloce da preparare in soli 10 minuti.
  • Resistente grazie al materiale Tritech - due strati di PVC con un nucleo di poliestere.
  • L'acqua raggiunge i 40 gradi, timer per il risparmio energetico incluso.
  • 120 piacevoli getti d’aria
  • Contenuto della confezione: un idromassaggio, una copertura piscina, una pompa spa, un erogatore ChemConnect, una cartuccia filtro, un cuscino di protezione ad aria, kit di riparazione

➡️ Massaggio anticellulite fai da te

Quando parliamo di anticellulite facciamo caso se di sera sentiamo le gambe particolarmente appesantite e gonfie. In questo caso la causa principale della cellulite sono molto probabilmente dei problemi legati alla circolazione. Il nostro obiettivo diventa quindi quello di migliorare la situazione in cui si trovano i vasi sanguigni contrastando il ristagno di liquidi nei tessuti.
Uno degli approcci più interessanti dal punto di vista dei risultati ottenibili è quello di fare la sauna presso un centro termale, oppure di praticare l’idromassaggio nella propria casa procurandoci magari una vasca idromassaggio gonfiabile.
Questo secondo sistema permette a tutte di avere a portata di mano, sia dal punto di vista economico che di ingombro, un vero e proprio idromassaggio che è tra l’altro portatile e facilmente trasportabile fuori e dentro casa (possiamo ad esempio utilizzarlo sul terrazzo o in giardino come all’interno casa).

Oltre all’idromassaggio in acqua possiamo eseguirne uno all’asciutto mantenendo le gambe alzate e procedendo a massaggiarle con un mix di sale marino e caffè in polvere (ne basta un cucchiaio).
Il sale e il caffè sono amalgamabili unendoli con delle goccie d’olio d’oliva.
L’impacco ottenuto lo possiamo stendere su gambe e cosce e ci regalerà diversi vantaggi grazie all’azione combinata dei diversi elementi riuniti. Da una parte il sale assorbe i liquidi portandoli in superficie, dall’altra il caffè contribuisce a stimolare il metabolismo.
Massaggiamo a lungo con tutto il palmo delle mani andando dalle ginocchia al bacino. Una volta terminato il massaggio ci si risciacqua con semplice acqua a temperatura tiepida.
Se risulta più comodo possiamo eseguire la procedura sdraiancoci nella vasca da bagno e concludendo con un bagno rilasssante.


In questo post “Idromassaggio cellulite: l’idroterapia per la ritenzione idrica” siamo andati ad approfondire i diversi aspetti legati alla cura e alla prevenzione alla formazione della cellulite. Seguendo i consigli e le tecniche a cui abbiamo accennatto è possibile migliorare le problematiche legate alla ritenzione idrica.
Particolarmente interessante è l’idroterapia con idromassaggio cellulite che è un perfetto tonico per la pelle e la circolazione tanto da risultare come un ottimo alleato nel contrasto alle gambe pesanti e gonfie.
In questo caso è importante trovare la giusta frequenza di massaggio così da poter beneficiare in maniera continuativa dei vantaggi offerti da questa pratica.