Cos’è un Posatoio per galline ovaiole? Significato, funzione e come costruirne uno che faccia il suo dovere. Questa è la guida dedicata al posatoio per pollaio che ti spiega come avere galline rilassate e sane assieme ad una migliore produzione di uova. Tutto grazie ad uno dei più utili accessori per pollaio che ci sia. Scopriamo assieme i vantaggi e i benefici di avere un posatoio fai da te realizzato a regola d’arte.

Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
Pollaio XXL; Recinto; Rifugio sopraelevato; Dimensioni: 2000 x 810 x 1160 mm; Legno d'abete rosso
Offerta
PawHut Pollaio Gabbia per Galline da Esterno in Legno con Recinto Corsa Cassetta Nido 196x76x97
PawHut Pollaio Gabbia per Galline da Esterno in Legno con Recinto Corsa Cassetta Nido 196x76x97
DIMENSIONI: Dimensioni totali: 196L x 76P x 97Acm. Dimensione casetta: 64L x 64P x 97Acm.
Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
Viene consegnata in imballaggio piatto, richiede assemblaggio. Istruzioni semplici.
Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
Pollaio da Giardino per allevamento galline ovaiole

Domandarsi quale sia il miglior posatoio con cui arredare il pollaio è una domanda più frequente di quanto si pensi forse perché non si conosce sempre la sua importanza dato che dal nostro punto di vista sembra qualcosa di scomodo su cui stare in equilibrio.
La confusione aumenta quando facendo un po’ di ricerca in giro ci si imbatte facilmente in una quantità di modelli e di opinioni difficili da ordinare (basti pensare le innumerevoli materiali e forme con cui nel tempo si sono realizzati).
Per questo motivo è necessario fare chiarezza e questo è l’obiettivo che ci siamo posti pensando di preparare per te una delle guide più complete in circolazione per fornire quante più informazioni possibili nella scelta e nella realizzazione del giusto posatoio per pollaio.

Cercheremo di illustrare in maniera chiara cosa tener conto quando si parla di posatoi per galline e come assicurarsi che gli animali possano beneficiarne al meglio.

➡️ Cos’è il posatoio? Significato e utilità

Con “posatoio”, nel senso più ampio del termine, si indica qualsiasi posto o luogo su cui si posano i polli e gli uccelli allevati. Esempi meno elaborati di posatoio possono essere semplici rami, bastoni, pertiche, bacchette o cannuccie disposte in maniera orizzontale e tenute sospese da terra solitamente appese dalle estremità.
Sinonimi di posatoio è “trespolo” e “destena“.

Il posatoio tipo può avere diametro variabile a seconda della pezzatura dell’uccello che lo utilizza e fornisce un punto d’appoggio dove l’animale si sente al sicuro.
Viene impiegato in qualsiasi orario del giorno ma particolarmente durante l’orario notturno quando, nel nostro caso le galline, necessitano di riposare e dormire in un posto tranquillo e protetto.
Basta tenere il trespolo rialzato da terra, anche di poco, per far sentire le galline al sicuro dall’atavico timore di essere predate e permettere loro di seguire il comportamento naturale della specie.
La presenza di uno o più posatoi si rivela pertanto essenziale al benessere animale perché risponde perfettamente ai bisogni naturali degli uccelli.

Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
  • Dimensioni, incluso l’alloggio per i nidi (approssimativamente) Larghezza 150cm x Altezza 100cm x Profondità 110cm
  • Ripiano estraibile in metallo galvanizzato per una pulitura più agevole Può ospitare fino a 12 animali, a seconda della taglia.
  • Realizzata in legno trattato “animal friendly”, progettata per durare decenni. 100% a prova di volpe! Recinto incluso
  • Viene consegnata in imballaggio piatto, richiede assemblaggio. Istruzioni semplici.
  • Comparto per i nidi da 6 posti, con 4 trespoli Gli appoggi della stia sono protetti da piedini regolabili a prova di ruggine

➡️ Perché il posatoio è indispensabile?

Puoi immaginare come la presenza di un posatoio si riveli di grandissima importanza senza il quale la qualità della vita degli animali che teniamo si abbassa notevolmente diventando inaccettabile. Pensa allo stress che comporterebbe per una gallina non avere un luogo sicuro dove dormire o vivere l’esperienza di non avere un momento di pace per riposarsi senza in timore di poter essere aggrediti.
L’assenza di un adeguato luogo adibito a posatoio porta malessere e ansia all’intero pollaio che può sfogarsi con comportamenti aggressivi tra componenti o fenomeni di autolesionismo.

Il posatoio risponde non solo alle esigenze di benessere delle galline ma ha anche uno scopo legato al corretto sviluppo fisico perché, come è stato dimostrato, l’uso del posatoio va a rafforzare le ossa stesse delle zampe dei polli.

➡️ Cosa significa posatoio confortevole?

Nella maggior parte delle ore di luce le galline vivono lo spazio all’aperto sfruttando ogni occasione per appollaiarsi. Apprezzano le staccionate e le recinzioni, le tettoie e i ripari in aggetto, i rami più bassi degli alberi e gli arbusti… ma anche gli oggetti pensati per altro uso come possono essere i vasi delle fioriere, secchi, panchine e sedie in giardino, qualsiasi contenitore sufficientemente ampio…
Le cose sono però leggermente differenti in orario serale e notturno dove necessitano di un luogo appartato e che trasmetta sicurezza in attesa del nuovo giorno quando potranno riprendere le usuali attività.

Pets Imperial® Savoy Pollaio in Legno, Gabbia per Pollo Grande - Può Accogliere Fino a 10 Uccelli a Seconda dei suoi Dimensioni
  • Dimensioni incluso la Cassetta-Nido : 150cm(Larghezza)x 100cm(Profondità)x 96cm(Altezza)
  • Dotato di un Vassoio Estraibile in Metallo Zincato per Una Pulizia Facile. Adatto per 6 a 8 uccelli a seconda delle dimensioni.
  • La Struttura Anti-Volpe è Fatto da Legno Trattato di un Materiale Rispettoso degli Animali, destinata a durare per anni.
  • Viene Consegnata in Imballaggio Piatto in Due ScatoleViene consegnata in imballaggio piatto in Due Scatole (che possono essere consegnati separatamente), Richiede il Montaggio, Istruzioni Chiare Inclusi.
  • Piedi del Pollaio Coperti dai Cappucci di plastica regolabili immarcescibili.

➡️ Ma come dormono le galline?

La modalità in cui dormono le galline risulta qualcosa di curioso e distante da quella che corrisponde alla nostra normalità di esseri umani.
Nel loro caso dormono sollevate da terra e accovacciate in apparente equilibrio sui traversi dei posatoi.
Naturalmente chiudono gli occhi, lasciano cadere la testa in avanti e, se fa abbastanza freddo, infilano il becco sotto l’ala per conservare il calore (un po’ come quando mettiamo la testa sotto le coperte per tenerci al caldo).

Resta da capire come sia possibile per le galline non perdere l’equilibrio durante il sonno e non cadere. La cosa sembra davvero bizzarra…
In realtà il segreto sta tutto nelle dita delle zampe che funzionano come un sistema di bloccaggio aggrappandosi ai traversi del posatoio. Il piede in questa posizione resta piatto mentre sono unicamente le dita ad avvolgere il bastone.
Proprio la dimensione del piede standard dell’animale a cui è destinato il trespolo va quindi a determinare il corretto dimensionamento dello spessore delle barre.

➡️ Di quale materiale fare il posatoio? Cosa scegliere?

Quando si ha a che fare con gli animali non è mai male scegliere materiali naturali sia perché rispettano meglio le condizioni ambientali in cui si troverebbero gli animali allo stato brado, sia perché sono quelli più facilmente rispettosi della salute.
In natura la funzione di posatoio è svolta principalmente dai rami degli alberi e quindi il materiale più idoneo è il legno. Tra le sue qualità che lo rendono idoneo ad essere impiegato anche per i posatoi costruiti dall’uomo abbiamo la sua “morbidezza” che favorisce l’aggrappo e una sagomatura personalizzabile e il suo “calore” (un posatoio realizzato in metallo potrebbe risultare davvero troppo freddo nel periodo invernale se a contatto perenne con le zampe).
Naturalmente il legno da utilizzare dovrà essere primo di scheggie. Come tipologia di legno va bene davvero qualsiasi tipo.

Come accennato evitiamo materiali diversi quali possono essere il metallo e la plastica.
Il loro principale svantaggio è dato dalla loro scivolosità perché troppo lisci.
Non a caso, se ci hai fatto caso, i posatoi in plastica delle voliere in commercio sono lavorati zigrinati così da conferire un certo grado di ruvidezza al materiale.
Evitiamo anche di ricoprire il posatorio con tessuti o con imbottiture che tendono a consumarsi e ridursi a brandelli con il rischio di essere ingeriti dagli uccelli.
La scelta più naturale è quella più semplice e più performante.

➡️ Tipologie di posatoio

Pollaio con posatoio integrato

Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
Pollaio XXL; Recinto; Rifugio sopraelevato; Dimensioni: 2000 x 810 x 1160 mm; Legno d'abete rosso
Offerta
PawHut Pollaio Gabbia per Galline da Esterno in Legno con Recinto Corsa Cassetta Nido 196x76x97
PawHut Pollaio Gabbia per Galline da Esterno in Legno con Recinto Corsa Cassetta Nido 196x76x97
DIMENSIONI: Dimensioni totali: 196L x 76P x 97Acm. Dimensione casetta: 64L x 64P x 97Acm.
Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
Viene consegnata in imballaggio piatto, richiede assemblaggio. Istruzioni semplici.
Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
Pollaio da Giardino per allevamento galline ovaiole

Una delle soluzioni più comode e pratiche è data da quelle casette pollaio già progettate e fornite di posatoi. Ce ne sono di fatte molto bene e sono un’ottima idea se desideriamo avere un piccolo pollaio domestico da 4 a 12 galline.
I prodotti in commercio hanno una qualità medio alta e rispondono molto bene alle esigenze dei privati che vogliono avere a disposizione ogni giorno qualche bell’ovetto!

Nelle casette pollaio i posatoi sono posizionati all’interno nell’ampio ambiente centrale.
Nei modelli migliori troviamo, proprio sotto alla zona dei trespoli, un vassoio estraibile dall’esterno per la raccolta del guano prodotto dagli animali.
Questa caratteristica, propria delle casette pollaio in legno, ci facilita non poco nelle operazioni di pulizia del pollaio velocizzando la procedura e rendendola pratica (non occorre entrare o aprire il pollaio. Con un semplice gesto abbiamo fatto tutto).

Posatoio fai da te

Come vediamo in questo articolo è possibile realizzare anche dei posatoi fai da te soprattutto se la dimensione del pollaio è molto grande e necessitiamo di personalizzazione.

Alberelli e cespugli

L’area esterna al pollaio è solitamente dedicata allo spazio della “corsa” in cui le galline possono razzolare liberamente. Possiamo arredare l’ambiente esterno piantumando uno o più alberelli che forniranno spazi naturali per appollaiarsi.

Scale inclinate

Sia all’esterno del pollaio che all’interno di quelli più grandi, possiamo collocare una o più scale vecchie che non ntendiamo utilizzare per i nostri scopi. Fissate a terra e tenute inclinate possono fornire spazi adeguati per le galline.

Arredo degli spazi

Con un po’ di creatività possiamo arredare la corsa del pollaio per ricavare qui e là dei luoghi dove le galline possano appollaiarsi un po’ alte da terra e rimanendo pulite.
ad esempio possiamo disporre delle casettedelal frutta sia in orizzontale che in verticale, oppure delle assi appoggiate ad un paio di mattoni, secchi o tubi in plastica…
Ciò che deve accomunare questi oggetti è la scelta dei materiali che devono soprattutto facilitare la pulizia e fornire la giusta aderenza per le zampe dei polli.
Evitiamo i materiali che non resistono se esposti agli agenti atmosferici o agli sbalzi di temperatura. Evitiamo anche i metalli.

➡️ Ai pulcini serve il posatoio?

Certo! Anche i pulcini, mini galline in miniatura, amano utilizzare il trespolo per riposarsi e dormire. Imparano presto a servirsene perché già dopo i primi 3 – 4 giorni di vita cercano di saltare e tentano di volare per raggiungere punti un po’ alti.
Il posto preferito da parte dei pulcini è quello sotto alla lampada riscaldante (o “chioccia artificiale“) ma cominceranno presto a sperimentare ciò che fanno gli adulti. Molto probabilmente il ripiano superiore della lampada sarà la loro prima pista di atterraggio e di riposo prima di passare al posatoio. Tra l’altro è pure divertente vederli saltellare su e giù per imparare e scoprire nuove cose.

I primi posatoi bassi, fatti su misura per i pulcini, sono da introdurre nel pollaio non prima che i piccoli abbiano passato 4 settimane dalla schiusa. A un mese di vita sono infatti già in grado di saltarci sopra e anche a dormirci.
Evitiamo di posizionare i posatoi bassi sotto alla luce delle lampade scaldanti in modo da evitare che diventino posti troppo caldi.

Nel caso di piccoli uccellini come possono essere i pulcini, si possono impiegare ramoscelli di diametro inferiore. In questo caso magari è preeribile lasciarli al grezzo con la loro corteccia in modo da favorire l’aggrappo da parte delle giovani zampette.

Il trespolo per i pulcini apporta interessanti benefici anche sotto il punto di vista fisico e psichico. Infatti il pulcino che impara presto ad utilizzare il trespolo riuscirà a rafforzare le ossa e ad ottenere una migliore presa sul posatoio quando diverrà adulto.
Alcune ricerche hanno scoperto che quelle galline che sono state introdotte all’uso del posatoio entro le prime 8 settimane di vita sono portate a ridurre notevolmente la deposizione delle uova a terra.
Dare quindi modo anche ai pulcini di usare i posatoi (certamente proporzionati alla loro stazza) permette di intervenire positivamente anche sull’aspetto comportamentale ottenendo galline più felici, più sane e con una buona predisposizione caratteriale.

Quanto spazio serve ai pulcini sul posatoio?

Buona prassi, sempre eguita con successo, è quella di considerare sul posatoio uno spazio di lunghezza pari a 10 cm per ogni pulcino che abbiamo.
Per quanto riguarda l’altezza da terra iniziamo con il posizionare il posatoio vicino al suolo così da non costringere i pulcini a saltare in alto quando ancora le loro ossa sono in via di sviluppo.
Con il passare delle settimane andremo ad alzarlo.

Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
  • Pollaio XXL
  • Recinto
  • Rifugio sopraelevato
  • Dimensioni: 2000 x 810 x 1160 mm
  • Legno d'abete rosso

➡️ Dimensioni posatoio per galline

Come deve essere correttamente dimensionato un posatoio per gallina? Quali sono le misure da tenere conto? La larghezza? Lo spessore?

Per rispondere a queste domande nel corso del tempo sono stati fatti diversi esperimenti da parte di ricercatori volti a determinare le caratteristiche ideali del miglior posatoio per galline.
A diversi stormi sono stati messi a disposizione trespoli di vario spessore così da osservare quale avrebbero preferito maggiormente.
Il formato che si è rivelato quello più idoneo per la gallina è quello con uno spessore compreso tra i 4,5 ai 6 cm (la misura 4,5 cm è comunque quella ritenuta più corrispondente alla fisiologia dell’animale).

Infatti le dimensioni maggiori impediscono agli uccelli di riuscire a fare una corretta presa poiché i traversi risultano troppo larghi per essere avvolti dalle dita delle zampe.
Ciò comporta l’impossibilità di mantenere l’equilibrio durante il sonno.
Il risultato? Le galline, pur di riuscire a dormire, vanno ad appollaiarsi sul suolo o all’esterno del pollaio.
Però una gallina che dorme appollaiata sul terreno piano tende a formare delle callosità allo sterno con conseguente sviluppo anomalo.
Viceversa le versioni di posatoio con spessore inferiore possono rivelarsi ancora più dannose per il benessere degli animali. Infatti lo spessore di 1,5 cm può addirittura mettere in pericolo la salute delle galline ovaiole perché va a forzare l’osso della chiglia aumentando il rischio di danneggiarlo.

➡️ Misure della sezione dei traversi del posatoio

Amico Legno Morali Abete piallati e spigolati - 4,5 x 4,5 x 100 cm (Pz 12)
Amico Legno Morali Abete piallati e spigolati - 4,5 x 4,5 x 100 cm (Pz 12)
Morali di abete massello piallati e spigolati su 4 lati; Misure: 4,5 cm x 4,5 cm x 100 cm; Confezione da 12 pezzi
Amico Legno Morali Abete piallati e spigolati - 4,5 x 4,5 x 200 cm (Pz 6)
Amico Legno Morali Abete piallati e spigolati - 4,5 x 4,5 x 200 cm (Pz 6)
Morali di abete massello piallati e spigolati su 4 lati; Misure: 4,5 cm x 4,5 cm x 200 cm; Confezione da 6 pezzi

Come abbiamo detto precedentemente, i polli utilizzano il posatoio andandosi ad aggrappare ad esso mediante l’azione delle sole dita delle zampe (3 dita in avanti e la quarta più forte all’indietro).
Il loro piede resta invece piano.
Tenendo conto queste particolarità si può intuire quale possa essere la forma della sezione ideale per un trespolo.
Possiamo impiegare dei traversini in legno a sezione quadrata di diametro 4,5 x 4,5 m.
In seguito andiamo ad arrotondare tutti gli spigoli così da favorire l’avvolgimento delel dita e la presa al posatoio.

Taluni suggeriscono di utilizzare una sezione trapezoidale con la base minore in alto e sempre di dimensioni analoghe a quelle che abbiamo visto.

Posatoio per razze nane di gallina

Quale tipo di posatoio usare per una gallina di razza nana come può essere quella Bantam?
In questo caso, visto che anche gli esemplari adulti sono di ridotte dimensioni, è preferibile modificare opportunamente le misure del posatoio.
Per una razza nana il trespolo ideale dovrebbe quindi avere una sezione ideale tra 2,5 e 3,5 cm. In questa maniera anche una razza nana può avere il posatoio ideale, fatto su misura.

➡️ Lunghezza posatoio gallina: quanto spazio dare?

In base alle ricerche svolte tra allevatori si è giunti a determinare anche la lunghezza ideale di un posatoio. Considera quindi di mettere a disposizione circa 25 cm di spazio per ogni gallina di dimensioni standard.
Per far bene, rispetta tranquillamente questa indicazione e non dare più spazio di quanto indicato perché i 25 cm sono già un buon parametro e le galline staranno più strette di così, soprattutto nella stagione fredda quando amano riscaldarsi stando vicine tra loro.
Di conseguenza in 1 metro lineare di posatoio trovano spazio dalle 4 alle 5 galline.
Per i polli più piccoli o per i nani possono andar bene 20 cm a capo.
Nel caso in cui avessimo un pollaio con tanti esemplari basta incrementare il numero di posatoi a disposizione tenendo comunque presente di distanziarli l’uno dall’altro di almeno 45 – 50 cm.
Esistono anche posatoi con andamento “a scala”. In questo caso la distanza da tenere tra l’uno e l’altro è di almeno 35 cm sia in verticale che in orizzontale.

Pets Imperial® Gabbia Pollaio Conigliera Dorchester con Casetta Nido e Recinto
  • Pollaio a prova di volpi
  • Fatto di legno trattato in un materiale completamente naturale
  • Dimensioni approssimative del pollaio: 208 centimetri (L) x 82 cm (P) x 103cm (H)
  • Zincato fango metallo pit garantire una facile pulizia. Adatto per 3 o 4 polli a seconda delle dimensioni.
  • Consegnato in 2 due scatole imballate piatta. assemblaggio richiesto, Istruzioni di montaggio inclusi. Viene Ccon un tetto apribile per poter accedere a tutti gli angoli del pollaio.

➡️ Posatoio e portata massima: controlla la capacità

Un posatoio colmo di galline può raggiungere un certo peso. Se è realizzato di buon legno e di lunghezza totale non esagerata, non dovrebbero esserci problemi.
Oltre al sostegno delle estremità possiamo eventualmente aggiungere un sostegno aggiuntivo a metà lunghezza.
Per evitare che un’asta del posatoio si possa muovere dalla sua posizione cadendo a terra o avvicinandosi alle altre, possiamo pensare di creare degli incavi sui punti di appoggio laterali che vadano ad ospitare le estremità dei traversi.
Questa è la soluzione preferita all’interno delle casette pollaio in legno che troviamo in commercio.
L’ulteriore vantaggio di questa scelta è quella che, rispetto ad altri modi di fissaggio, consente di estrarre con facilità le aste per effettuare la loro pulizia e la pulizia della base.

Non sottovalutiamo il rischio di spostamento dei traversi perché anche se hanno un loro peso, le galline vanno a posarsi atterrandoci sopra con una certa spinta che porta facilmente a smuovere i traversi non bloccati.

➡️ Altezza posatoio da terra: che distanza tenere?

Allo stato brado, gli uccelli vanno ad appollaiarsi in punti alti da terra per stare al sicuro dall’attività predatoria di quegli animali che li prendono di mira. La location preferita sono naturalmente di alberi perché permette di controllare dall’alto l’andamento della situazione a terra dove si trovano la maggior parte dei predatori naturali.
La gallina che oggi viene allevata dall’uomo nelle sue molteplici razze, è stata però selezionata nei millenni per divenire un’evoluzione più pesante rispetto ai suoi antenati progenitori snelli e agili.
Per questo, le galline dimestiche odierne non sono in grado di sollevarsi da terra facilmente per raggiungere posatoi collocati troppo in alto.

L’altezza minima da tenere dal suolo è di 15 cm ma in media è preferibile tenere una distanza maggiore che possiamo fissare a 50 cm per le galline standard e a 40 cm per quelle di razza nana.
L’altezza massima è di 80 – 90 cm in assenza di ripiani intermedi per raggiungere zone più alte.
Nello stabilire l’altezza da terra del posatoio teniamo a mente lo spessore della lettiera.
Se ad esempio pensiamo di preparare una lettiera di 10 cm di paglia, dovremo installare i posatoi almeno a 25 cm di distanza dal fondo del pollaio.

Se hai poco spazio a disposizione per i posatoi è possibile prendere in considerazione lo sviluppo a più livelli in verticale ma in tal caso è necessario strutturarlo in maniera tale da permettere ai polli di raggiungere con facilità anche i piani alti.
Lo si fa posizionando delle scalette a più pioli che le galline risalgono tranquillamente saltellando.
Viceversa, non è consigliato realizzare posatoi posti molto in alto senza costruire ripiani intermedi che ne aiutino il raggiungimento.
Infatti i tentativi di raggiungere direttamente da terra un posatoio collocato molto in alto può portare a gravi lesioni alle ossa.

Distanza dal soffitto

Il posatoio più alto deve avere un’altezza libera (distanza dal soffitto) di almeno 50 cm o 40 cm per le razza nane.

Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
  • Pollaio da Giardino per allevamento galline ovaiole

➡️ Dove posizionare il posatoio? C’è un punto migliore?

Un aspetto che ci stupisce del comportamento delle galline è quello legato alle loro preferenze per alcuni posatoi rispetto ad altri.
Si è notato che le galline ovaiole preferiscono appollaiarsi su quei posatoi collocati più vicini alle casette di deposizione così da poter essere le prime a sfruttarle all’alba.
I posatoi più distanti dal luogo di deposizione e cova vengono invece disertati quando possibile.
Sorprende osservare anche tra le galline un comportamento così umano (chi tra noi amerebbe in fondo fare la fila fuori da un locale?).

Questo non significa però che si debba accontentare per forza le galline posizionandole il più vicino possibile ai nidi di cova, anzi…
Infatti dobbiamo evitare accuratamente che i box nido possano essere sporcati dalle deiezioni degli animali durante la notte così come di giorno.
Evitiamo in particolar modo che i polli possano posizionarsi al di sopra delle casette.
Proprio per questo motivo i box nido sono progettati con tetti spioventi così da impedire sia il passeggio che l’appollaiamento.
Se vuoi conoscere di più sui box nido alternativi a quelli interni al pollaio, puoi leggere l’articolo dedicato al “Nido per galline ovaiole da esterno“.

➡️ Pulizia del posatoio. Come farla correttamente

Un aspetto importantissimo legato al posatoio per gallina è la sua pulizia che non si deve assolutamente ignorare. Basti pensare che la metà delle deiezioni prodotte in un pollaio avviene quando le galline sono appollaiate.
Per poter correttamente seguire l’igiene in un pollaio è necessario pensare a dotarsi di componenti facilmente smontabili o estraibili in modo da poter eseguire una pulizia a fondo e facilitata.

Se guardiamo l’ambito proprio del posatoio consideriamo di poter eliminare co una certa frequenza il guano che vi si deposita sopra. L’ideale è darci una spazzata veloce ogni giorno e dare un occhio che non siano presenti gli acari che escono in orario notturno mentre con la luce si rintanano nelle fessure come quelle negli interstizi tra posatoio e muro (per aiutarti a riconoscere la presenza dei parassiti abbiamo scritto l’articolo “Pidocchio pollino o Acaro Rosso?”). Un intervento periodico di minore frequenza può essere il raschiare in maniera approfondita il posatoio.

Pollaio il Legno da Giardino per 6-10 Galline Modello Padovana XXL
  • Pollaio da Giardino per 6 - 10 Animali
  • Modello XXL 250 centimetri (L) x 120 centimetri (D) x 155 centimetri (H)
  • Fondo in Ferro Per la Pulizia - Posatoi - Cassetto per Deposizione
  • Facile Assemblaggio con Istruzioni in Italiano
  • Legno Già Trattato (si consiglia un trattamento annuo con colori all'acqua)

➡️ Abituare la gallina al posatoio

Non è detto che un posatoio, per quanto perfettamente progettato, sia adeguatamente apprezzato da parte dei diversi componenti del pollaio. Sono diverse le motivazioni per le quali una gallina potrebbe essere indotta ad evitare di utilizzare il trespolo di notte preferendo invece altre combinazioni. In uno dei prossimi artcioli tratteremo anche questa eventualità.

✅ Come costruire un posatoio fai da te

Riassumiamo le caratteristiche che permettono di realizzare con le nostre mani il miglior posatoio fai da te per gallina.

Materiale: legno

Struttura: posatoio tenuto alzato da terra e composto da una serie di traversini paralleli tra loro ed equidistanziati.

Misure della sezione del singolo traverso:
4,5 x 4,5 cm (Galline standard)
3 x 3 cm (Galline razza nana tipo Bantam)

Lavorazione: smussare i 4 spigoli in modo che siano arrotondati e facilitino l’aggrappo da parte delle zampe

Lunghezza del posatoio:
25 cm a gallina (dimensione standard)
20 cm a gallina di razza nana
10 cm a pulcino (fornire il posatoio a 1 mese di vita)

Distanziamento tra traversi:
45 – 50 cm se tenuti orizzontali
35 cm in verticale e in orizzontale (nei posatoi a scala)

➡️ Galline senza posatoio: serve a tutte?

C’è un’eccezione che conferma la regola: le galline da carne.
Le razze dei polli da carne sono selezionate per crescere velocemente per questo l’impiego di un posatoio non va bene per la delicatezza delle ossa della chiglia (il prolungamento in basso dello sterno). Per i polli da carne è preferibile lasciare che si vadano ad appollaiare sul suolo.

Montidistribuzione Pollaio a Casetta Chicken Country per Polli all'Ingrasso. in Lamiera Verniciata e Rete Zincata. Cm 135 x 120 x H 120
  • Pollaio da giardino per circa 12 polli all'ingrasso molto resistente alle intemperie
  • Telaio in lamiera zincata, tetto in lamiera preverniciata verde, fondo in rete elettrosaldata
  • Fornito con 4 mangiatoie lineari in plastica di cm 46 con coperchio, 2 abbeveratoi a livello costante, 2 padelle per le deiezioni e serbatoio da 5 litri per l'acqua, con relativi tubi di collegamento
  • Ingombro max cm 135 x 120 x H 120, dimensioni interne cm L 102 x P 108 x H 85, porta di accesso cm 27 x H 70. Peso kg 45. Istruzioni di montaggio nella confezione

Una evidenza naturale persino valorizzata dalla normativa

L’importanza del posatoio per il benessere naturale delle galline ovaiole è sostenuta persino a livello normativo: a partire dal 1999 è illegale in Europa tenere polli a livello commerciale come a livello domestico senza la presenza del posatoio che è e rimane una delle migliori pratiche di allevamento avicole.
Per essere precisi il suo uso è stato promosso sin dalla uscita nel 1979 delle “Five Freedoms“, le “5 Libertà” che stanno alla base della salute mentale e fisica degli animali e pubblicate dal Farm Animal Welfare Council (FAWC).
Al terzo punto troviamo la liibertà dal disagio fisico e termico che prevede la fornitura di un riparo adeguato e di un’area di riposo confortevole.

Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
Pollaio XXL con più spazio esterno e di rifugio in abete con tetto impermeabilizzato 2000x810x1160mm
Pollaio XXL; Recinto; Rifugio sopraelevato; Dimensioni: 2000 x 810 x 1160 mm; Legno d'abete rosso
Offerta
PawHut Pollaio Gabbia per Galline da Esterno in Legno con Recinto Corsa Cassetta Nido 196x76x97
PawHut Pollaio Gabbia per Galline da Esterno in Legno con Recinto Corsa Cassetta Nido 196x76x97
DIMENSIONI: Dimensioni totali: 196L x 76P x 97Acm. Dimensione casetta: 64L x 64P x 97Acm.
Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
Pets Imperial® Marlborough, Fino a 12 Animali con Doppio Box e recinto - ripiano in Pendenza Rimovibile.
Viene consegnata in imballaggio piatto, richiede assemblaggio. Istruzioni semplici.
Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
Il Verde Mondo Pollaio in Legno Modello Livorno XXXL
Pollaio da Giardino per allevamento galline ovaiole

Approfondimenti normativa internazionale